AdL:”la Juventus non avrebbe dovuto in maniera poco leale,fare l’offerta.”

Pubblicato il 12 maggio 2017 alle 22:43 da Redazione
higuain
AdL:”la Juventus non avrebbe dovuto in maniera poco leale,fare l’offerta.” pubblicato il: 2017-05-12 da Redazione

HIGUAIN – “Non è una delusione. Nel momento in cui tu contrattualmente stabilisci una clausola rescissoria per evitare che te lo portino via e poi c’è qualche pazzo che vuol pagare quella cifra, non puoi dire di no. Semmai è la Juventus che non avrebbe dovuto in maniera poco leale, diciamo così, fare l’offerta. Anche se non mi sorprende più nulla ormai, dunque, secondo me, alla fine doveva essere Higuain a non accettare. Maradona dice che ha vinto due scudetti, non sarebbe mai andato in nessun’altra squadra italiana, è troppo facile se no. La cosa sgradevole è che il fratello mi diceva che Higuain si lamentava della scarsità dei compagni, ma a me non sembrano così scarsi. Se pensiamo che Mertens è diventato un centravanti da 30 goal. Siamo l’unica squadra con quattro giocatori in doppia cifra. Lui ce l’aveva con Callejon, il fratello me lo diceva sempre, e quando ho allungato il contratto a Callejon, che è straordinario ed io premio sempre la persona altrimenti è solo un freddo e sterile contratto, il problema è stato suo. Se il fratello mi dice che lui va lì per vincere, io gli potrei dire che la Juventus ha vinto anche senza di lui tanti scudetti, sei di rimorchio a quel punto, non fondamentale. E’ una sua scelta, inopportuna, non di stile, vedete Cavani e Lavezzi invece dove sono andati”. 


Benvenuto sull’Archivio di PerSempreNapoli!

Questo sito è l’archivio storico degli articoli pubblicati sul sito PerSempreNapoli.it

Per tornare su PerSempreNapoli.it >>> CLICCA QUI